Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookiepolicy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

SOCIAL

Contatti

SCRIVETE UNA MAIL A:

I NOSTRI RECAPITI TELEFONICI:

  • La Tana dell'Orso:

010 3994292

339 6094023

  • Bomboniere:

347 4474217

Sta per cominciare il nuovo corso di formazione e la domanda che mi pongo più di frequente è:

"Come descriverei la band e i reparti?"

Ho riflettuto a lungo e ho pensato che potesse bastare una parola:sguardi.
Sì, sguardi, perché la band e soprattutto i reparti sono una questione di sguardi.
Ogni momento importante vissuto in band lo ricordo grazie a unosguardo.
Come potrei dimenticarmi di S., "cucciolotta" di poco più di due anni, che quasi 4 anni fa mi ha conquistato con uno sguardo?! Ci aspettava nella sua stanzetta, era in isolamento, non poteva entrare nessuno a giocare con lei e anche le infermiere ce lo vietarono... "Non si può entrare..." ci dissero.
E' in corridoio che incontrammo il nonno: sguardo stanco, triste, impaurito, ma...
Appena ci vede, i suoi occhi si trasformano, diventano speranzosi, determinati a voler regalare cinque minuti di normalità alla nipotina. La mia compagna ed io ci guardammo e...

Fu un semplice sguardo!


Bastò quello per capire cosa volessimo fare e con il permesso delle infermiere trovammo la soluzione!
Non entrammo in stanza, non si poteva, rimanemmo sulla soglia e cominciammo a leggere una favola.
Inizia la magia incorniciata di sguardi, sorrisi, facce buffe e poche parole.
Noi quella sera avevamo vinto, avevamo raccolto due sguardi colorati (nonno e nipote), i bacini volanti della bambina (quelli che si mandano a distanza utilizzando le mani) e noi che esprimevamo il nostro grazie silenzioso per quella testimonianza di vita e amore che solo un nonno e una cucciola potevano regalarci...

Potrei raccontare altri cento di questi sguardi; ne ho incontrati tanti nei miei anni in band:

Tristi e arrabbiati, allegri e entusiasti, sguardi colmi di speranza e gratitudine...

Ognuno di questi era carico di forza, coraggio e grande dignità...

Ho visto quelli dei miei compagni da stanchi a entusiasti, a volte commossi ma sempre coraggiosi, determinati, desiderosi di esserci e carichi di sogni.
Sono questi sguardi che mi conquistano ogni venerdì e ogni volta che sono in band...
Sono questi sguardi che cambiano la mia visione sul mondo, perché vanno dritti al cuore senza bisogno di tante parole.

"Non si vede bene che con il cuore..L'essenziale è invisibile agli occhi"

Orsetta Fede

Prossimi eventi

Lug
20

20/07/2017 20:30 - 23:30

ArteLOTTO

Ecco i 10 numeri fortunati che si sono aggiudicate 10 opere d'arte gentilmente offerte dalla galleria d'Arte Satura.

Se possiedi uno o più biglietti della lotteria ArteLOTTO e sei curioso di sapere se hai vinto CLICCA QUI.

I nostri concorsi

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per i nostri 2 concorsi internazionali il cui soggetto è il nostro orso.

Grazie a tutti per la partecipazione e confidiamo molto nella vostra fantasia.

5x1000

CF Band degli Orsi: 95059610105